Il Comitato Amare Vado, è nato con l’obiettivo di tutelare il territorio, la salute e la qualità della vita dei cittadini di Vado Ligure e stimolare un corretto rapporto con le istituzioni.


A tal fine sono state individuate tre aree di intervento, tra loro strettamente correlate, per affrontare le questioni che di volta in volta si presenteranno a partire appunto dal progetto di Maersk.


CORRETTA E PUNTUALE INFORMAZIONE

Il comitato si impegna a diffondere, e a sollecitare la diffusione da parte delle amministrazioni competenti, di tutte le informazioni possibili in merito alla tutela della salute, del territorio e più in generale alla qualità della vita della comunità vadese. Riteniamo infatti che la cultura della trasparenza e della corretta informazione debbano tornare a far parte del DNA degli enti pubblici, che attualmente preferiscono operare tenendo il più possibile all’oscuro le Comunità di quanto si sta realizzando.


CATALIZZATORE DI IDEE E INIZIATIVE

Il comitato si prefigge il compito di fungere da catalizzatore di idee, iniziative e movimenti che vogliano contribuire al benessere e alla tutela della comunità, indipendentemente dall’appartenenza ad uno schieramento politico, purchè compatibili con la linea stabilita dal comitato stesso.

In questo periodo il consiglio direttivo ha preso contatto con altri comitati, forze politiche, singoli cittadini per valutare possibili sinergie e iniziative comuni, comprese quelle in sede giudiziaria per tutelare i legittimi interessi degli associati e più in generale della popolazione e del territorio.


COLLETTORE DI RISORSE

Quanto detto ci porta inevitabilmente a ragionare sull’esigenza di finanziare le iniziative sia quelle di carattere divulgativo ma anche e soprattutto quelle in sede giudiziaria e amministrativa che inevitabilmente comportano costi piuttosto onerosi.

Per fare ciò il comitato ricorre ad una sorta di “azionariato popolare” stimolato da iniziative pubbliche per sensibilizzare l’opinione pubblica ad “investire” un modesto capitale sul proprio futuro e su quello dei propri figli.

Rimandiamo all’apposita sezione del nostro sito per conoscere e valutare le nostre iniziative.


Attualmente le attenzioni del comitato sono rivolte a due grandi temi di vitale importanza per la vita della comunità al centro delle speculazioni di un potere economico che propone modelli di sviluppo sempre meno sostenibili, basati su obiettivi di breve periodo, che non valorizzano le risorse e le potenzialità del territorio creando benessere duraturo, ma si limitano a sfruttarlo incuranti dei danni e dell’impoverimento che si andrà a generare:


Il progetto di Piattaforma Multipurpose (c.d. Maersk)

Il progetto di potenziamento a carbone della Centrale Termoelettrica Tirreno Power.


--- -- --- -- ---


Direttivo del Comitato Amare Vado (DIMISSIONARIO DAL NOV 2014)


Presidente: Giovanni Daniele


Vice Presidente: ______________________

Segretario: ______________________

Tesoriere: Donatella Briozzo

Consiglieri: Luigi Aru, Marco Giacobone, Cesare Ivaldi, Angela Marchese, Silvia Robello.


--- -- --- -- ---


Numero Associati anno 2014:  87

Numero Associati anno 2013:  136

Numero Associati anno 2012:  187

Numero Associati anno 2011:  219

Numero Associati anno 2010:  198

:: Chi Siamo

:. Media

:. Links

  1. foto

  1. video

:: home >> Chi Siamoindex.htmlshapeimage_2_link_0
MAERSK
LA VERITÀ DIETRO LE NOTIZIE...http://www.amarevado.it/Documenti/Maersk_la_verita.pdf
INVIA UNA SEGNALAZIONE! LE COSE DA FARE A VADO LIGURE SONO MOLTE; FORZA!mailto:info@amarevado.it?subject=Segnalazione%20per%20il%20Comitato%20AmareVado

:. Statuto

:. home